Il Settore Agricoltura e Verde Ornamentale del Centro Agricoltura Ambiente Giorgio Nicoli S.r.l., da circa vent’anni, effettua studi finalizzati a sviluppare e diffondere tecniche innovative di difesa a basso impatto ambientale nei confronti di malattie e insetti dannosi alle colture agrarie (insetti, acari, funghi, batteri, virus e fitoplasmi) e fornisce assistenza tecnica per l'applicazione della lotta biologica e integrata nelle aziende agricole. Le attività sono supervisionate dal Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agroambientali - Università degli Studi di Bologna. Tipologie di prove svolte dal Centro di Saggio:

  • efficacia di prodotti fitosanitari;
  • verifica di sviluppo di resistenza a principi attivi nell’ambito di popolazioni di insetti;
  • incidenza sulla resa quantitativa e/o qualitativa;
  • fitotossicità nei confronti delle piante o prodotti vegetali bersaglio;
  • osservazioni riguardanti gli effetti collaterali indesiderabili.

Settori di attività: Colture Arboree, Colture Erbacee, Colture Ornamentali, Colture Orticole, Diserbo, Entomologia, Nematologia, Patologia Vegetale, Produzione Sementi.

Normative di riferimento: Il Centro di Saggio opera in base ai principi contenuti nel D.L. 17 marzo 1995 n. 194 (e successive modifiche) sull’attuazione della Dir. 19/414/CEE in materia di immissione in commercio di prodotti fitosanitari.

Le prove sperimentali di efficacia vengono svolte secondo i Principi di Buona Pratica Sperimentale (GEP) come previsto dall’Organizzazione Europea per la Protezione delle Piante (EPPO) nelle “Guidelines for the Efficacy Evalutations of Plant Protection Prodocts vol. n. 1 (marzo 1999), vol. n. 2 (marzo 1997), vol. n. 3 (dicembre 1997), vol. n. 4 (luglio 1998) e successivi aggiornamenti. In particolare per qualsiasi prova sono sempre seguite le linee guida n 181 “ Conduct and reporting of Efficacy Valutations Trails” e n. 152 “Design and analysis Efficacy Valutations Trails”.

Per le prove riguardanti gli effetti collaterali dei prodotti fitosaniatri su organismi utili o organismi non bersaglio, compresi i predatori di insetti fitofagi, il Centro di Saggio ha come riferimento i metodi standard dell’Organizzazione Internazionale di lotta Biologica (IOBC/WPRS) “Guidelines for testing the effect of pesticides on beneficials: description of test methods” (IOBC/WPRS, 1992) e “Guidelines to evalutate side-effect of plant protections produts to no-target arthropods” (IOBC/WPRS, 2000).

Attività in essere

Il Centro di Saggio sta studiando tecniche innovative nel campo dell'agroecologia e per lo sviluppo del Progetto regionale di Produzione Integrata attraverso i seguenti filoni di indagine:

  • ricerca di eventuali fenomeni di resistenza agli insetticidi,
  • valutazione dell'efficacia di trappole a feromoni sessuali,
  • studio delle dinamiche di popolazione di fitofagi e predatori su alcune importanti colture
  • prove di efficacia di prodotti
  • verifica della fitotossicità dei prodotti nei confronti di piante e/o prodotti vegetali oggetto del trattamento
  • verifica di effetti collaterali nei confronti di organismi utili (predatori, parassitoidi e pronubi) sia sulle piante trattate che su piante limitrofe.
  • test per saggiare la tossicità acuta nei confronti dei pronubi e test comportamentali per verificare l’effetto di dosi sub-letali sulla percezione sensoriale (olfatto, visione) e sull’orientamento spaziale, nonché, nel caso degli insetti sociali, sulla sopravvivenza a lungo termine degli adulti che della progenie.
  • test per saggiare la tossicità acuta e cronica di insetticidi nei confronti di adulti, larve e uova delle principali specie di lepidotteri diurni, in collaborazione con il Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agroambientali.

 

 

Eventi
Area utenti
inserisci i dati di accesso all'area utenti.

Username
Password
Contatti
logo C.A.A.
C.A.A. "Giorgio Nicoli" S.r.l.
Via Argini Nord 3351
40014 Crevalcore (BO)
Email: caa@caa.it
P.E.C: caa.srl@pec.it
Tel: 051 6802211
Fax: 051 981908