Il Centro Agricoltura Ambiente (C.A.A.) nasce come Associazione da un incontro tra i compianti Prof. Giorgio Celli  e  Giorgio Nicoli che da studente frequentava il corso di Tecniche di Lotta biologica presso la facoltà di Agraria dell'Università di Bologna tenuto appunto dal Prof. Celli.

Il professore racconta: "Alla fine dell'ultima lezione, con la quale auspicavo l'avvento di una nuova agricoltura, più orientata sul biologico che sulla chimica, di cui allora si abusava, lo studente Nicoli, che non ha mai avuto peli sulla lingua, alzò la mano, e quando gli feci cenno che parlasse, mi chiese che cosa intendevo fare , in concreto, perchè il mio auspicio si traducesse in azione. Era una sfida, e io risposi che non avevo nessun collaboratore, e ancor meno dei finanziamenti per la ricerca, ero, per dir così, un profeta disarmato, e gli rimandai la palla, chiedendogli, tra il serio e il faceto, se lui stesso sarebbe stato disposto a darmi una mano. Accettò con entusiasmo, e così fecero molti altri studenti, alcuni di S. Giovanni in Persiceto, amici suoi e destinati così a diventare anche miei. Elaborammo insieme un programma di lotta biologica agli insetti dannosi come primo passo per fare dell'agroecologia, e decidemmo di cominciare ad operare, Giorgio Nicoli e i suoi "moschettieri" come tesisti, in alcuni frutteti della bassa bolognese".

Da quei tempi il C.A.A. ne ha fatta di strada, crescendo sia dal punto di vista strutturale che scientifico e arrivando al 1992 con la costituzione della società a responsabilità limitata Centro Agricoltura e Ambiente s.r.l., per la fornitura di servizi nel settore della tutela ambientale.

La società, infatti, esegue studi e ricerche sull'importanza delle aree naturali e rinaturalizzate per l'agricoltura e sviluppa progetti che valorizzino il territorio e le produzioni agricole. Si pone l'obiettivo di promuovere l'applicazione nelle aziende agricole dei risultati scaturiti dalla sperimentazione e di sensibilizzare la popolazione alle tematiche ambientali, attraverso una divulgazione scientifica che miri a far maturare la consapevolezza ecologica nelle scuole e nei cittadini. Va aggiunto che la società ha anche l'obiettivo di favorire la collaborazione tra gli enti locali attraverso la definizione di progetti comuni in materia ambientale in una logica di area vasta.

I Soci

Dal 2016 i soci del Centro Agricoltura e Ambiente "Giorgio Nicoli" S.r.l. sono:

 

Attualmente i principali settori d'intervento sono: l'entomologia medica e veterinaria (controllo delle zanzare, mosche e altri artropodi di interesse medico-veterinario), l'agricoltura sostenibile e verde ornamentale (in particolare l'assistenza tecnica alle aziende agricole per la lotta biologica ed integrata), il recupero ambientale (progettazione di interventi di rinaturalizzazione, censimenti floro-faunistici, analisi territoriale e organizzazione di sistemi informativi), il verde pubblico, i sistemi di gestione dei rifiuti e delle biomasse (piani per la raccolta differenziata degli RSU) e la palinologia e l'archeobotanica.

A partire da Gennaio 2004 la società ha conseguito la certificazione per la Qualità ISO 9001 e dal 2015 la certificazione Ambientale ISO 14000.

 

Il Centro Agricoltura Ambiente è stato un sogno che l'eclettismo scientifico e politico di Giorgio Nicoli ha saputo calare nel reale, e che resta una testimonianza tangibile del suo passaggio fugace tra di noi.
Prof. Giorgio Celli

 

 

Eventi
Area utenti
inserisci i dati di accesso all'area utenti.

Username
Password
Contatti
logo C.A.A.
C.A.A. "Giorgio Nicoli" S.r.l.
Via Argini Nord 3351
40014 Crevalcore (BO)
Email: caa@caa.it
P.E.C: caa.srl@pec.it
Tel: 051 6802211
Fax: 051 981908