mercoledì 11 ottobre 2017 | aalbieri | |

Nell’ambito del progetto Europeo LIFE CONOPS (www.conops.gr) l’ASL Romagna in collaborazione con CAA ha svolto anche nel 2017 nell’area portuale di Ravenna, un’attività di sorveglianza attiva relativa al rischio di introduzione di insetti vettori esotici. Tale attività ha previsto il posizionamento, dal 31 maggio al 5 ottobre 2017 (19 attivazioni), di trappole attrattive per Culicidi adulti in 20 stazioni adiacenti all’area portuale.

Nel complesso sono stati catturati 12.576 esemplari di Culicidi (7 specie). Fra le specie catturate prevale come ogni anno Culex pipiens (51,9 %), seguita da Aedes caspius (43,2 %) e da Aedes albopictus (4,3 %).

Inoltre sono state catturate, seppure in minima quantità, esemplari di Aedes detritus, Coquillettidia richiardii, Anopheles maculipennis s.l. e Culiseta longiareolata. Si tratta di specie autoctone note da tempo nel nostro territorio, per cui anche nel 2017 la sorveglianza non ha evidenziato la presenza di nuove specie.

Rispetto al 2016 si è verificato un calo di specie passando da 11 a 7 ed un calo nel numero di esemplari totali catturati (variazione percentuale rispetto al 2016 di - 47 % calcolata nello stesso periodo di monitoraggio, in particolare per la specie Cx. pipiens).

Specie n.esemplari
Ae.albopictus 542
Ae.caspius 5.428
Ae.detritus 65
An.maculipennis s.l. 5
Cq.richiardii 2
Cs.longiareolata 2
Cx.pipiens 6.532
Totale 12.576

 




Eventi
Area utenti
inserisci i dati di accesso all'area utenti.

Username
Password
Contatti
logo C.A.A.
C.A.A. "Giorgio Nicoli" S.r.l.
Via Argini Nord 3351
40014 Crevalcore (BO)
Email: caa@caa.it
P.E.C: caa.srl@pec.it
Tel: 051 6802211
Fax: 051 981908