venerdì 21 settembre 2018 | aalbieri | |

Nell’ambito del progetto regionale di monitoraggio e lotta alla Zanzara Tigre in Emilia-Romagna, CAA in collaborazione con IZSLER ha prodotto mensilmente mappe di densità di distribuzione della specie basate sui dati del monitoraggio delle 755 ovitrappole attivate in 10 capoluoghi da Maggio a Settembre (dati da www.zanzaratigreonline.it).

Le mappe erano inviate ai referenti delle Aziende Sanitarie Locali competenti per zona, come strumento di individuazione delle aree a più alta densità in cui concentrare la lotta o comunque investire maggiori risorse e per valutare il rischio sanitario legato agli arbovirus di importazione (chikungunya, dengue e zika).

Di seguito viene riportato come esempio la serie storica 2017 vs 2018 della distribuzione mensile di Zanzara Tigre nel Comune di Bologna.

Le aree a maggiore densità della specie sembrano essere abbastanza stabili nei due anni ossia a sud est, a ovest e a nord del centro abitato e nel 2018 si nota un significativo aumento di densità in Agosto rispetto allo stesso mese del 2017. In effetti nella prima metà di Agosto si è avuto un picco molto alto di popolazione in tutta la regione Emilia-Romagna e nel Comune di Bologna si sono avute densità maggiori di 700 uova/ovitrappola/14gg in buona parte del territorio abitato.




Eventi
Area utenti
inserisci i dati di accesso all'area utenti.

Username
Password
Contatti
logo C.A.A.
C.A.A. "Giorgio Nicoli" S.r.l.
Via Argini Nord 3351
40014 Crevalcore (BO)
Email: caa@caa.it
P.E.C: caa.srl@pec.it
Tel: 051 6802211
Fax: 051 981908