Clicca il nome del settore per visualizzarne le NEWS.
[VEDI TUTTI I SETTORI] RSS 2.0 Feed

ANALISI SPAZIO-TEMPORALE DELLA DISTRIBUZIONE DI Cx. pipiens IN EMILIA-ROMAGNA NEL 2014
Settore: Entomologia e Zoologia Sanitarie | 11/11/2014 | visto 396

Utilizzando metodi di interpolazione spaziale (Kriging) e i dati della specie Cx. pipiens ricavati nel 2014 nel corso della sorveglianza West Nile e Usutu virus in Emilia-...
[vedi dettagli]
UN NUOVO INSETTO ESOTICO: LA FARFALLA DEL BOSSO
Settore: Agricoltura Sostenibile/Verde ornamentale e Gestione ambientale | 19/08/2014 | visto 569

UN NUOVO INSETTO ESOTICO: LA FARFALLA DEL BOSSO Sono sempre più numerosi gli organismi potenzialmente dannosi che si spostano da un continente all’altro e, in assenza di nemici naturali, sono in grado di attaccare piante...
[vedi dettagli]
ERVEC, LA PIATTAFORMA ON-LINE PER LA GESTIONE INTEGRATA DEI DATI SUI VETTORI
Settore: Entomologia e Zoologia Sanitarie | 28/04/2014 | visto 654

ER-Vec (acronimo per Emila-Romagna Vectors) è una piattaforma ideata interamente da CAA e nata come sistema di registrazione dati dei campioni ematofagi derivati dalla sorveglianza entomologica ai vettori d...
[vedi dettagli]
OVITRAPPOLE PER IL MONITORAGGIO DELLA ZANZARA TIGRE A DISPOSIZIONE DI AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE E AUSL
Settore: Entomologia e Zoologia Sanitarie | 30/01/2012 | visto 2226

Il sistema di monitoraggio di Aedes albopictus della regione Emilia-Romagna e tutte le ricerche effettuate sulle soglie epidemiche si basano  su...
[vedi dettagli]
UTILIZZO DI COPEPODI CICLOPIDI NELLA LOTTA BIOLOGICA ALLA ZANZARA TIGRE NEGLI ORTI CITTADINI
Settore: Entomologia e Zoologia Sanitarie | 01/02/2011 | visto 2124

Un caso di lotta biologica classica, dalle concrete possibilità applicative, quello che CAA sta portando avanti nell’ambito di una ...
[vedi dettagli]
STUDIO DEI FATTORI AMBIENTALI CHE INFLUENZANO LA DISTRIBUZIONE E ABBONDANZA DELLA ZANZARA TIGRE NEL COMUNE DI BOLOGNA
Settore: Entomologia e Zoologia Sanitarie | 22/10/2009 | visto 1717

La distribuzione e la densità di Aedes albopictus in un'area urbana possono essere favorite da variabili ambientali quali vegetazione, uso del suolo, condizione degli edifici, numero e qualità dei tombini, ecc. Utilizzando
[vedi dettagli]
Records per pagina
Pagina
1 2 3

Eventi
Area utenti
inserisci i dati di accesso all'area utenti.

Username
Password
Contatti
logo C.A.A.
C.A.A. "Giorgio Nicoli" S.r.l.
Via Argini Nord 3351
40014 Crevalcore (BO)
Email: caa@caa.it
P.E.C: caa.srl@pec.it
Tel: 051 6802211
Fax: 051 981908