Anno 2017 | Palinologia e Paleoarcheobotanica | Scarica articolo |

Rari e fragili. I reperti archeologici in legno, per loro stessa natura, sono difficilissimi da rinvenire e ancora di più da salvaguardare. Il legno è un materiale vivo e, perciò, soggetto a deterioramento e si conserva soltanto in particolari condizioni di umidità. I manufatti antichi risparmiati dall’azione del tempo, una volta ritrovati, affrontano un’ulteriore sfida: l’impatto con l’aria. Il Museo Archeologico Ambientale di San Giovanni in Persiceto collabora dal 1998 con le Soprintendenze per i beni culturali e con diversi gruppi di ricerca archeologici di Università italiane e straniere per la ricostruzione del paesaggio antico mediante le analisi archeoambientali.

 




Eventi
Area utenti
inserisci i dati di accesso all'area utenti.

Username
Password
Contatti
logo C.A.A.
C.A.A. "Giorgio Nicoli" S.r.l.
Via Argini Nord 3351
40014 Crevalcore (BO)
Email: caa@caa.it
P.E.C: caa.srl@pec.it
Tel: 051 6802211
Fax: 051 981908