Il paesaggio vegetale in età protostorica nel Friuli Venezia Giulia

CAA Centro Agricoltura Ambiente > News > Il paesaggio vegetale in età protostorica nel Friuli Venezia Giulia

Il Laboratorio di Palinologie e Archeobotanica ha recentemente condotto analisi scientifiche in vari siti archeologici del Friuli Venezia Giulia fra cui a S. Odorico di Flaibano – UD (Eneolitico-Bronzo Antico), Coderno di Sedegliano – UD (Bronzo Finale) e Castelliere/Palazzo Mantica, via Manin – Udine (Bronzo Medio/Bronzo Recente).

Le indagini palinologiche hanno consentito di approfondire le conoscenze sul paesaggio vegetale e l’ambiente dall’Eneolitico al Bronzo Finale in un areale che fino ad oggi non e mai stato oggetto di studi archeobotanici specifici.

I risultati di queste analisi hanno infatti fornito non solo importanti dati sull’evoluzione del paesaggio ma anche sulle coltivazioni, la presenza di corsi d’acqua, sull’allevamento, le attività di trasformazione dei prodotti agricoli e su alcuni aspetti relativi all’alimentazione degli abitanti dei vari siti, preziose informazioni che contribuiscono a comporre il quadro archeobotanico regionale nel periodo storico indagato.

I risultati degli studi sono stati pubblicati in MARCHESINI M., MARVELLI S., GOBBO I., 2018 – Il paesaggio vegetale in età protostorica nel Friuli Venezia Giulia, in Studi di Preistoria e Protostoria – 5 – Preistoria e Protostoria del Caput Adriae Istituto Italiano di Preistoria e Protostoria Pisa 2018 – pp. 585-594.

Per ulteriori informazioni sul servizio:

Laboratorio di Palinologia e Archeobotanica del C.A.A. “Giorgio Nicoli” S.r.l. – sede operativa: via Marzocchi 17 – 40017 San Giovanni in Persiceto (BO) – tel. 051-6871757 – email: palinologia@caa.it