Porta a porta e maschi sterili a Bologna città

CAA Centro Agricoltura Ambiente > News > Porta a porta e maschi sterili a Bologna città

Il Comune di Bologna ha avviato nel quartiere Navile in un’area di circa 80 ettari (compresa tra le vie Zanardi, Agucchi, Bertalia, Selva di Pescarola e via del Pane) evidenziata nella mappa sottostante, un progetto di lotta contro Aedes albopictus (Zanzara Tigre) che prevede il trattamento Porta-a-Porta (PaP) con prodotti larvicidi biologici e il lancio di “maschi sterili” (SIT) allevati e prodotti da CAA.

Nell’area rossa sono stati realizzati interventi di PaP e il lancio di maschi sterili, mentre nell’area azzurra sono stati effettuati solo interventi PaP.

Mediante il porta-a-porta sono state trattate con prodotti larvicidi biologici tutte le raccolte d’acqua non eliminabili (tombini e simili) e rimosse, o messe in sicurezza, tutte le altre possibili fonti di infestazione. Tale intervento è stato replicato per 5 volte, con cadenza di 3-4 settimane circa, da giugno a settembre 2019 ed aveva come obiettivo la riduzione della popolazione di Zanzara Tigre per facilitare il lavoro dei maschi sterili.

Ogni settimana, da giugno a tutto settembre 2019 sono stati rilasciati maschi sterili prodotti nell’allevamento CAA S.r.l. di Crevalcore per un totale di circa 500.000. I maschi sterili accoppiandosi con le femmine vergini le rendono incapaci di deporre uova fertili e quindi ne bloccano la riproduzione.

La strategia PaP + SIT ha fatto riscontare una riduzione della densità di uova fertili di Zanzara Tigre del 73% mentre nella zona di applicazione del solo PaP la riduzione è stata del 54%. Queste percentuali sono state calcolate rispetto al resto della città dove si fa la lotta con larvicidi nei soli tombini pubblici.

Attualmente si stanno analizzando i risultati nell’ottica di pianificare le attività per il 2020.